Londra Il Grottesco è di casa – Diario di un viaggio tragicomico – 2

(pubblicazione del 20/04/13)
E’ il racconto di una vacanza a Londra e in Scozia, nata con la scusa di preparare l’esame di inglese per l’Università. In realtà il vero motivo è stato fin dall’inizio il desiderio di passare una vacanza estiva diversa, da sole e soprattutto a Londra!
Siamo partite il 30 Luglio 1997 e siamo tornate il 20 Agosto. E’ passato molto tempo, ma il ricordo di tutto quello che è successo è ben impresso nella mia memoria, e anche in quella di Elena!
Da quando siamo rientrate, abbiamo rallegrato diverse serate tra amici con le nostre avventure londinesi, ancora oggi ci chiedono di raccontare nuovamente qualche episodio perché il divertimento è assicurato. Riusciamo a risolvere anche la più cupa delle serate.
Una sera un’amica ci ha detto: “Dovreste proprio scrivere un libro perché tutti possano divertirsi così!”. Allora non ci ho pensato più di tanto, ma dopo qualche anno, invece, mi è tornato in mente.
Questo inverno, ero in montagna con la mia famiglia e stavo parlando con mio marito a proposito dei nostri desideri e dei nostri sogni. Lui mi ha chiesto: “Ma tu cosa vorresti fare? Cioè cosa ti piacerebbe fare davvero?”.
Io ci ho pensato un po’ e ho risposto: “Io vorrei fare qualcosa di creativo…non so…dipingere, scolpire oppure scrivere un libro!”.
Ho letto una volta un’intervista ad uno scrittore (non ricordo il nome…o forse era una puntata di Jessica Fletcher..?) e diceva che chi decide di scrivere un libro, dovrebbe cominciare con qualcosa che conosce davvero molto bene, perché così sarebbe più facile.
Allora l’ho detto a mio marito e lui mi ha chiesto cosa conoscevo così bene da scrivere addirittura un libro.
Ah, davvero non mi veniva in mente niente…potevo scrivere a proposito dei figli? Sono mamma da soli 3 anni e mezzo e non mi sento una grande esperta.
Sul lavoro? Sulla scuola? Tutti argomenti che non mi facevano scattare nessuna scintilla.
Poi mi si è accesa la classica lampadina e sono corsa da mio marito: “Scriverò un libro sulla vacanza a Londra con Elena! Questo sì che è un argomento che conosco bene e che mi fornisce abbastanza materiale per il  libro! Inoltre sarà anche molto divertente sia scriverlo che rileggerlo!”.

E così ho deciso.

Advertisements

Hi! Contact me! Leave a message!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s